Facebook Marketing: 5 Strategie Vincenti per Cominciare

Facebook Marketing: 5 Strategie Vincenti per Cominciare

La tua azienda non è ancora su Facebook? Pensi che una Fanpage non abbia alcuna utilità oppure non sai esattamente cosa pubblicare? Di sicuro c’è che oltre un miliardo di persone al mondo utilizzano quotidianamente il social network di Zuckerberg e molti di loro potrebbero essere tuoi potenziali clienti. 

Non ci sono scuse quindi, gestire al meglio la Fanpage del proprio brand aziendale deve essere uno degli elementi imprescindibili della tua strategia di web marketing.

La mia Fanpage ha oltre 130.000 like e migliaia di interazioni ogni giorno. Come ho fatto a raggiungere un così grande risultato?

Semplice! Ho seguito una strategia ben precisa!

Oggi ti svelerò alcune delle tecniche che puoi scoprire partecipando ai miei corsi. Prova ad applicarle alla tua attività e condividi i risultati ottenuti lasciando un feedback su questa pagina.

Intanto ecco subito per te 5 consigli utili e pratici per impostare la tua strategia di marketing su Facebook:

  1. Pianifica sempre un piano editoriale: almeno settimanalmente, è buona regola pianificare i tuoi post di Facebook. In questo modo potrai pubblicare ogni giorno dei contenuti differenti e non ti dimenticherai dei tuoi fan. Non c’è infatti cosa peggiore di una Fanpage abbandonata a se stessa e che non viene aggiornata con costanza.
    .
  2. Differenzia i tuoi post e sii creativo! Uno degli obiettivi basilari di Facebook e dei social media in generale, è creare una community intorno al tuo business. Per farlo c’è bisogno di tempo ma soprattutto di creatività e di sintonia con il tuo target di riferimento. I tuoi fan infatti, ti seguiranno solo se darai loro un valore aggiunto in termini di contenuti. Largo spazio quindi a post originali, video e immagini che raccontano, non solo i tuoi prodotti/servizi, ma anche la tua impresa in generale, il lavoro quotidiano, la sua storia e soprattutto il suo aspetto umano, attraverso le persone che la compongono.
    .
  3. Cerca di essere interattivo con i tuoi fans. Utilizza frequentemente nei tuoi post delle call to action, cioè degli inviti all’azione. Ponendo delle domande dirette o invitando i fan a compiere un’azione in particolare, li stimolerai infatti ad interagire molto di più con la tua pagina.
    .
  4. Presidia sempre la tua Fanpage e sii cortese. Come dicevamo in precedenza, una Fanpage che non viene monitorata è uno degli errori più grandi che puoi commettere. Chi segue la tua pagina si aspetta infatti una tua risposta in tempi celeri. E soprattutto poni molta attenzione al tono che utilizzi: mai dimenticare la cortesia e in caso di commenti negativi non cancellarli ma piuttosto cerca di trovare una via pacifica per risolvere il problema (hai presente lacomunicazione assertiva di cui ti parlo spesso? Ecco funziona anche su Facebook!).
    .
  5. Non dimenticare di dare uno sguardo agli Insight. Facebook ti mette a disposizione gratuitamente gli Insight, ovvero una serie di statistiche molto utili sull’andamento della tua Fanpage e sul successo dei contenuti che posti. Monitorali quindi con attenzione e se necessario correggi il tiro!

Pensa in Grande!

Alessandro Ferrari


Author: Alessandro FerrariAutore, Imprenditore e Formatore esperto in Comunicazione, Tecniche di Vendita e Inbound Marketing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *