Il Venditore è Morto!

02/12/15 12.31 / pubblicato in Strategia Online, Tecniche di Vendita e Negoziazione da Alessandro Ferrari

venditore-morto.png

 

Dopo aver trascorso giornate intere a suonare campanelli di perfetti sconosciuti;

Dopo aver percorso in lungo e in largo le zone industriali per entrare in tutte le aziende a proporre i suoi prodotti;

Dopo essere entrato in tutti i negozi del centro per cercare di piazzare il suo prodotto fantastico;

Dopo aver trascorso ore sulle pagine gialle a reperire “potenziali” clienti da chiamare;

Dopo aver “raccolto” indirizzi email sul web a cui inviare la presentazione aziendale con le fantastiche offerte…

 

E’ definitivamente Morto.

 

venditore-morto-epigrafe.png

 

Ebbene sì!

Il “Venditore" Vincente, quello che chiude tutte le trattative al primo colpo, quello che venderebbe anche i ghiaccioli agli eschimesi, è morto e sepolto.

Il “Venditore” di Successo che va ogni giorno a “caccia” di nuovi clienti è fuori dal mercato.

Il “Venditore” Infallibile che usa ancora la tecnica del: “se non riesci a convincerlo, in qualche modo confondilo”, è fuorilegge.

 

Oggi se vuoi vendere, devi smettere di vendere! 

Devi trasformarti in risorsa per i tuoi clienti.

 

  • Mai più telefonate a freddo
  • Basta visite a ignari clienti che non sanno neanche chi sei tu e la tua azienda
  • Basta inondare il web di mail raccolte impropriamente
  • Basta inviare “Presentazioni aziendali” a clienti che non hanno bisogno dei tuoi prodotti o servizi.

 

Sai perché alla fine il venditore tradizionale è morto e sepolto? Per lasciare spazio ad un nuovo modo di concepire le vendite!

 

Siamo nell’era dell’Inbound Marketing e, conseguentemente, dei Venditori Inbound!

 

Tu sei un Venditore Inbound?

Non sai cosa vuol dire?

Te lo racconto subito, e poi vedrai che sarai d’accordo con me. :-)

 

Nasce una nuova Figura di Successo: il Venditore Inbound!

 

inbound-marketing-pmi

 

Purtroppo vedo ancora oggi tantissimi Imprenditori, Manager e Venditori che pianificano “Entusiasmanti” campagne pubblicitarie vecchio stile:

 

Distribuzione di decine di migliaia di volantini per tutta la città;

Cartelloni pubblicitari ad ogni angolo della strada;

Call center impegnati a fare migliaia di telefonate ad ignari cittadini;

Invio di migliaia di mail a “improbabili” database acquistati a qualche decina di euro sul Web;

 

Ma sono gli stessi Imprenditori, Manager e Venditori che quando arrivano alla loro auto e trovano un volantino sul loro parabrezza, sentono subito se la carta è ruvida pensando di utilizzarlo per altri scopi, salvo poi scoprire che i volantini sono spesso di carta lucida e quindi li cestinano immediatamente.

Sono gli stessi che neanche vedono i cartelloni pubblicitari per strada e che chiudono le telefonate dei call center insultando l’innocente operatore (anche lui carne da macello).

Sono le stesse persone che quando ricevono SPAM via mail minacciano di denunciare al garante della privacy questa violazione.

 

Allora perché si ostinano a voler promuovere i loro business utilizzando gli strumenti che loro stessi aborrano?

Questo è ciò che ancora accade in Italia nella maggior parte delle aziende.

È ora di cambiare, ma non perché lo dico io.

 

È ora di cambiare per non essere espulsi definitivamente dal mercato!

È ora di REAGIRE e di trasformarsi in qualcosa che funziona davvero:

in VENDITORI INBOUND!

 

Quante volte mi sento dire frasi del tipo:

 

“Ah ma io non so come fare a utilizzare il Computer!”

“I miei clienti non usano le mail.”

“I miei clienti non sono su Facebook.”

“Abbiamo il sito ma non serve a niente.”

 

Queste affermazioni equivalgono ad una dichiarazione di suicidio premeditato.

Il mondo è cambiato.

 

I Clienti sono più informati, diffidenti, difficili da convincere.

 

Non è mettendo il tuo faccione su un cartellone pubblicitario dicendo che sei il più bello, il più buono e il più bravo, che riuscirai a convincere i tuoi clienti della bontà dei tuoi prodotti o servizi.

 

I Clienti vogliono le prove del tuo valore prima di acquistare da te.

 

Vogliono sapere se sei esperto in qualcosa e vogliono testarlo prima di comperare o di contattarti per un preventivo.

 

La soluzione a tutti questi problemi si trova in queste due parole: INBOUND MARKETING!

Non sai cos’è l’inbound marketing e per quale motivo potrebbe giovare alle tue vendite?

Il motivo è davvero molto semplice.

 

 

Perché Essere Venditori Inbound è la Scelta Vincente

 

social-business-professional-alessandro-ferrari

 

Il Venditore Inbound è l’esatto opposto del venditore tradizionale. Per quale motivo?

Prima di tutto perché rifugge dalle vecchie tecniche di vendita e di marketing, ormai diventate obsolete, ovvero quello che viene definito Outbound Marketing o Interruption Marketing, il marketing che interrompe e disturba i tuoi clienti!

Sei tu stesso il primo a provarlo sulla tua pelle.

Quanto sei felice quando la compagnia telefonica di turno ti chiama per proporti l’ultima promozione? Oppure quando sei impegnato e si presenta senza appuntamento qualcuno che vuole venderti qualcosa? Per non parlare di quelli che ti suonano il campanello di casa… insomma è inutile girarci attorno, la verità è una sola:

le persone (e quindi anche i tuoi clienti!) detestano essere disturbate e interrotte!

Ed è proprio qui che entra in gioco la strategia rivoluzionaria ed innovativa dell’Inbound Marketing:

 

l’Inbound Marketing è il Marketing Magnetico del Futuro, perché come una calamita è in grado attrarre naturalmente i tuoi clienti verso il tuo prodotto/servizio, grazie alla creazione di contenuti interessanti e di qualità, che apportano davvero un valore aggiunto nelle vite del tuo target di riferimento.

 

Per fare questo, l’Inbound Marketing si serve di 4 Fasi Fondamentali, utilizzando in ciascuna di esse, strumenti specifici:

 

 inbound-marketing-4-fasi.jpg

 

Per ottenere questo bisogna lavorare su più fronti:

 

  • Decidere cosa vendere a chi (non è possibile vendere tutto a tutti)
  • Lavorare per far percepire al proprio target il proprio valore (percezione)
  • Trovare un modo per essere sempre in contatto con i clienti, e se non arriviamo nel momento in cui sono pronti a comperare (finestra di opportunità), creare quella finestra, curando i lead per il tempo necessario a far maturare la necessità dell’acquisto (lead nurturing). La maggior parte dei venditori invece si limita a fare la trattativa al momento e se non comperano, al limite li richiamano dopo qualche mese (se si ricordano).
  • Usare tutti gli strumenti informatici e di comunicazione (se non lo facciamo noi, i nostri concorrenti lo faranno comunque).

 

Se desideri saperne di più e approfondire l’argomento, ti consiglio di dare uno sguardo al mio blog interamente dedicato all’Inbound Marketing: www.inboundmarketingformazione.it/blog

E nel dettaglio questi articoli:

I 5 Strumenti Vincenti dell’Inbound Marketing

Video Gratis: Perché l’Inbound Marketing è il Marketing del Futuro!

Inbound Marketing 2015: una Crescita Inarrestabile!

Il segreto dell’Inbound Marketing è la Customer Delight

 

Insomma abbiamo visto che le visite a freddo non funzionano. Il succo del discorso è che se davvero vogliamo vendere, dobbiamo smetterla di imporci a tutti i costi!

 

Il Venditore Vincente non è più quello che rompe le scatole al cliente fino allo sfinimento ma, al contrario, è colui che entra nelle vite dei clienti in punta di piedi, attraendoli a sé con “fare magnetico” perché ha qualcosa di davvero interessante e utile da raccontare.

Dobbiamo trasformarci da Venditori vecchio stampo a Risorse per i nostri Clienti e quindi in Venditori Inbound!

 

Che ne pensi di questo cambiamento rivoluzionario? Ti senti già un Venditore Inbound o preferisci continuare a vendere utilizzando le tecniche tradizionali?

Raccontami la tua opinione lasciandomi un commento qui in basso! :-)

 

Dai uno sguardo ai miei workshop esclusivi in cui illustro, con esempi pratici e concreti, come applicare la rivoluzionaria vendita inbound ad ogni tipologia di business e come sfruttare al meglio i Social Media per attirare nuovi clienti online. 

Trovi qui i programmi con tutti i dettagli. Ci vediamo in aula! 

inbound-marketing-pmi

 social-business-professional-alessandro-ferrari

 

E nel frattempo, ricevi le 6 lezioni gratuite sulla VENDITA MAGNETICA!

 Guida_Tecniche_Vendita 

 

Pensa in Grande!

Alessandro Ferrari

 

Potrebbero interessarti anche:

Come creare Call to Action magnetiche per la tua Strategia di Vendita

Quando studi una strategia di vendita online, devi pensare a come l'utente interagisce con la tua piattaforma. A volte capita di avere un gran numero di visitatori e pochissime conversioni. Come mai? Perché manca un invito all’azione chiaro ed efficace.

Le Call To Action (CTA) sono una componente essenziale per la tua strategia: sono pulsanti che permettono all’utente di compiere una determinata azione, avvicinandolo alla vendita e quindi ad un aumento del tuo fatturato.

Pensa alle CTA come l'occasione per assicurarti conversioni: nuovi potenziali clienti da accompagnare lungo il loro Buyer’s Journey, per arrivare alla vendita! Ecco perché devi sapere come creare una CTA efficace.

Leggi l'articolo completo

Come Creare Newsletter Coinvolgenti e di Successo

Newsletter e DEM (Direct Email Marketing) sono gli strumenti principali attraverso cui fare email marketing. Nello specifico, la prima si caratterizza per la diffusione di contenuti informativi utili al tuo target con cadenza periodica.

Se già utilizzi la newsletter come strumento di promozione del tuo lavoro o stai pensando di intraprendere questa strada, hai fatto di certo una buona scelta, ma attenzione: affinché la tua strategia porti a dei risultati è importante sapere come creare newsletter che siano in grado di stimolare il tuo target.

Leggi l'articolo completo

Mobile Marketing: una Sfida per le Aziende del Futuro

"Il mobile rappresenta il futuro", disse Eric Schmidt nel 2010, ai tempi CEO di Google, preannunciando ciò che sarebbe accaduto dopo pochi anni.

E aveva proprio ragione! L'esplosione di smartphone e tablet ha cambiato radicalmente le regole del marketing, creando nuove modalità di comunicazione con gli utenti.

Leggi l'articolo completo