<a href="https://www.shinystat.com/it/" target="_top"> <img src="https://www.shinystat.com/cgi-bin/shinystat.cgi?USER=CARDUCCI66&amp;P=2&amp;SSL=yes" alt="Statistiche web" border="0">

3 Modi per fare Lead Generation con i Social Media

Scritto da Alessandro Ferrari il 20/08/15 17.28

lead-generation-social-media 

 

Nell’ambito commerciale è molto importante riuscire a trovare nuovi contatti e fare Lead Genaration. In questo ci viene data una grossa mano dal Web 2.0 e dai social media in particolare, grazie alla possibilità di interagire con un'enorme quantità di persone.

I social media sono quindi uno strumento straordinario per entrare maggiormente in contatto con i nostri clienti e aumentare così il loro livello di fiducia, oltre chiaramente alla brand reputation della nostra azienda.

Oggi sottovalutare il potere dei Social Media potrebbe renderti inferiore alla tua concorrenza, dato che attraverso di essi è possibile raggiungere i clienti in maniera molto più semplice ed immediata e se gestiti bene, possono promuovere il prodotto in maniera davvero grandiosa.

 

3 Strumenti Social per fare Lead Generation

  social-business-professional-alessandro-ferrari

 

1. LinkedIn e Business Social Network

Linkedin è uno strumento straordinario che consente di creare reti professionali, trovare nuovi contatti nel proprio settore e ricercare nuove opportunità di business, oltre che promuovere la propria attività.

Per questi motivi è molto importante prendersi del tempo per fare una descrizione del profilo molto professionale.
Questo Network presenta tre livelli, il primo riguarda i conoscenti diretti, il secondo i contatti dei tuoi conoscenti diretti e il terzo i contatti dei contatti dei tuoi conoscenti diretti, quindi man mano che amplierai la tua rete di contatti aumenterai anche gli utenti presenti nelle fasce dei tre livelli.
Esistono servizi alternativi a LinkedIn che nonostante non abbiano lo stesso successo possono farti familiarizzare con questo tipo di Social Network: si tratta di Viadeo e Xing.
Questi tipi di Social Network prendono il nome di Business Social Network e nascono appositamente per trovare nuovi contatti. (LinkedIn - Tutti i segreti per un profilo vincente)

 

2. Facebook e altri Social Network

Facebook è il Social Network per eccellenza dato che oramai conta oltre 1 miliardo di persone iscritte (circa 1/7 della popolazione mondiale) e 20 milioni solo in Italia.
Facebook non nasce per sviluppare contatti professionali, ma principalmente per stare in contatto con amici e parenti e pubblicare foto che riguardano momenti belli della nostra vita.
Tuttavia anche Facebook può essere davvero molto utile, infatti è possibile scoprire che alcuni contatti importanti di cui crediamo di non avere nulla a che fare, hanno tra gli amici in comune dei nostri amici che possono farci mettere in contatto con la persona desiderata.
Inoltre se hai un'azienda puoi aprire la pagina Facebook in modo da tenere aggiornati tutti i tuoi clienti e rimanere in contatto con loro.
Infine puoi anche decidere di fare delle inserzioni pubblicitarie a pagamento, in modo che la tua pubblicità compaia nelle bacheche dei vari utenti Facebook.
Facebook è il principale Social Network, ma esistono anche altri importanti Social Network come Badoo o Google+. In particolare quest’ultimo è molto importante per quanto riguarda l’indicizzazione e la raccolta di informazioni sulle richieste degli utenti, dato che è direttamente collegato a Google, il principale motore di ricerca in cui milioni di persone fanno milioni di ricerche tutti i giorni. (Facebook Marketing - 5 Strategie vincenti per cominciare)

 

3. Servizi di Blogging o Microblogging

Infine l'ultimo strumento per acquisire nuovi contatti è il blogging e il microblogging.

Avere un blog a supporto di un prodotto o di un servizio, consiste nell’utilizzare uno spazio web aggiornato costantemente in cui si inseriscono articoli interessanti per il proprio target di riferimento in modo da attrarli spontaneamente verso il nostro prodotto/servizio (Inbound Marketing).
L'obiettivo è quello di apparire come esperti e leader di settore, mettendo in evidenza anche i vantaggi tecnici del proprio prodotto o servizio. (Blog - Ecco perché devi assolutamente averlo)
Ed è fondamentale anche metterci passione, ed esprimere le proprie idee personali sul prodotto/servizio. Per ottenere gli stessi risultati, ma con molti meno sforzi è possibile ricorrere a Microblogging, come Twitter ad esempio, in cui con messaggi di lunghezza molto limitata (per Twitter sono 140 caratteri) bisogna riuscire ad esprimere un messaggio sensato in grado di soddisfare gli utenti.

 

Conclusioni

Fare Lead Generation al giorno d'oggi non può non includere anche una buona strategia di social media marketing. La cosa migliore è utilizzare contemporaneamente tutti gli strumenti che vi ho illustrato in modo da riuscire ad avere più contatti possibile.

In fin dei conti non è poi così difficile e riassumendo abbiamo: Business Social Network come Linkedin, Facebook, Microblogging (Twitter) e Blog.

 

Vorresti saperne di più sui social media e su come utilizzare il web e altri strumenti per incrementare i tuoi clienti? Dai un’occhiata ai miei workshop professionali del percorso Asso della Vendita:

Social Business Start Up

Social Business Professional 

 

Nel frattempo puoi scaricare la mia guida in cui ti spiego "Come Vendere di Più in 7 Giorni"

Guida_Tecniche_Vendita

 

Pensa in Grande!

Alessandro Ferrari

 

Categorie: Social Media